C_116_articolo_12058_articolo

OLTRE IL LIMITE-STORIE DI CORSA

OGNI DOMENICA ALLE 13.55 – Maratone e mezze maratone nel mondo: una sfida da vincere!
A partire da domenica 10 maggio alle 13.55 un nuovo programma “Oltre il limite-Storie di corsa” su Retequattro.

Protagonisti: Jennipher Rodriguez, Alex Belli, Vittoriano Guareschi, Marina Graziani, Giorgio Mastrota che sfidano sé stessi alle maratone di Roma, Vancouver, Milano, Göteborg, Grande Muraglia.   Uomini e donne che amano lo sport, che faticano, sudano e combattono. Mai appagati, disposti a mettersi in gioco, pronti ad affrontare nuove sfide. “Oltre il Limite-Storie di Corsa”  sarà tutto questo e molto altro.

Partendo da Sud verso l’Europa Meridionale, “Oltre il Limite-Storie di Corsa” si sposterà ad Ovest, in direzione del continente Nord Americano. Successivamente, rotta ad Est, verso il Continente Asiatico, per concludere il viaggio e la corsa nel Nord Europa.
Al centro del programma, un mix di corse e di sfide da vincere.
Cinque grandi maratone e mezze maratone internazionali in tre continenti diversi (Roma, Milano, Vancouver, Grande Muraglia, Göteborg). Cinque personaggi provenienti dal mondo dello sport e dello spettacolo, uniti da un unico obiettivo: partecipare ad una di queste competizioni per cercare di superare i propri limiti e tagliare il traguardo. Partecipano ad “Oltre il Limite-Storie di Corsa”, la showgirl venezuelana Jennipher Rodriguez; Vittoriano Guareschi, pilota di MotoGp e poi collaudatore e team manager alla Ducati; l’ex velina bionda Marina Graziani, Giorgio Mastrota e Alex Belli, post “Isola dei famosi”.

Tutti si affideranno ai consigli di uno speciale personal trainer: Franz Rossi, un atleta dalla personalità dinamica e dalle grandi capacità di motivatore. Tra le sue doti, una grande empatia con il maratoneta, al quale svelerà i segreti per raggiungere la linea d’arrivo.

Alla giovane conduttrice Martina Panagia, infine, il compito di raccogliere le emozioni dei runners e mostrare le attrazioni turistiche delle località visitate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *