Regolamento campionato sociale 2015

REGOLAMENTO anno 2015

  • Il campionato è valido solo per i competitivi con idoneo certificato medico agonistico, che abbiano compiuto 18 anni di età.
  • L’iscrizione è gratuita e coinvolge tutti gli Atleti.
  • Le gare ufficiali saranno 12
  • Si stipula due classifiche distinte : UOMINI E DONNE.
  • Si stabilisce il seguente punteggio in base all’ordine di arrivo rispetto agli altri soci. In caso di punteggio finale uguale tra 2 o più soci, si terrà conto del numero di piazzamenti come 1°- 2°- e 3°.
    piazz PUNTI
    1°       -12
  • 2°    –  10
    3 °     – 8
    4°       – 7
    5 °      – 6
    6 °      – 5
    7 °      – 4
    8 °       -3
    9 °      – 2
  • Dal decimo tutti i partecipanti 1 punto
  • Assegnazione punti : Nell’edizione 2015 del Campionato Sociale, i punti verranno assegnati seguendo il criterio che prevede un coefficiente X diverso, a seconda della categoria di appartenenza:

( Assoluti X = 10- Veterrani X = 12 – Argento X = 14 )
Al termine di una gara, dopo l’ufficializzazione della classifica generale da parte dei giudici, l’Atleta iscritto al Campionato e primo fra tutti gli iscritti al torneo, otterrà 12 punti che verranno moltiplicati per il coefficiente di categoria corrispondente. Il secondo arrivato ( della lista degli iscritti), conquisterà 10 punti, il terzo 8 . il 4° avrà 7 punti, il 5° -6 punti, il 6°- 5 punti e così di seguito fino al 9° che vedrà assegnarsi 2 punti. Dal 10° in poi tutti coloro che, regolarmente iscritti, termineranno la gara, conquisteranno 1 punto.
ESEMPIO DI ASSEGNAZIONE PUNTI:
Il concorrente Mario Bianchi ( cat Assoluti) , 5° nella classifica generale della 1^ Gara e 1° appartenente al GP CAI PISTOIA regolarmente iscritto al campionato, conquisterà 12 punti che moltiplicati per il relativo coefficiente X degli “Assoluti” gli consentirà di totalizzare 120 punti.
L’atleta Luigi Rossi ( cat Veterani) , 30° della generale e 5° del CAI PISTOIA, conquisterà 6 punti che moltiplicati per 12 (X relativo alla categoria “Veterani”) permetteranno a Luigi Rossi di totalizzare 72 punti.
Con lo stesso criterio, verranno assegnati i punti alle DONNE, che comunque verranno inserite in una classifica riservata alle sole concorrenti Femminili.

  • Per la Maratona verrà considerata quella con la miglior performance dell’anno dell’atleta , come risulta dalle classifiche ufficiali, che naturalmente l’atleta stesso dovrà comunicare prima della fine dell’anno agonistico entro il 21 Dicembre 2015 ultima data possibile per la comunicazione.
  • Il Punteggio sarà dato in base al miglior tempo ufficiale stabilito dall’atleta e verrà considerato sempre il Coefficiente di categoria.
  • Nel caso in cui durante il corso del Campionato una o più gare per qualsiasi motivo vengano soppresse dalle società organizzatrici, il Consiglio si riserva la possibilità e la fattibilità di poterle sostituire nei tempi tecnici , in modo da poter continuare il regolare svolgimento dello stesso Campionato.
  • .Si raccomanda la massima correttezza e sportività da parte degli atleti pena la squalifica irrevocabile da parte del responsabile verso coloro che assumeranno atteggiamenti antisportivi prima , durante e dopo le gare.
    Il responsabile del Campionato sarà il sig. BALLI ALESSANDRO

  • BUON CAMPIONATO A TUTTI.

IL Consiglio del CAI PISTOIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *